finanziamento per auto conviene o no
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Il Finanziamento per un auto conviene? Comprare a rate oppure in contanti (Guida Completa)

Conviene pagare subito l’auto, magari facendo uno sforzo importante ma senza doversi più preoccupare di rate e pagamenti, oppure conviene scegliere le rate e dunque un finanziamento?

Se per alcuni questa scelta è obbligata – non tutti hanno a disposizione il denaro sufficiente per pagare sull’unghia un’auto – per altri invece scegliere o meno di pagare con un finanziamento auto è soltanto una delle possibilità.

Che fare? Vediamo insieme perché oggi i finanziamenti auto sono sempre più convenienti, soprattutto da quando le migliori case automobilistiche sono in realtà scese in campo e offrono prestiti per il pagamento dell’auto anche senza intermediari.

Cash non è più conveniente come prima

Comprare auto a rate o in contanti
È meglio comprare un’auto a rate oppure in contanti?

Basta chiedere ai nostri padri o ai nostri nonni. Fino a qualche anno fa, pur di risparmiarsi la seccatura del finanziamento, la concessionaria applicava in genere dei generosi sconti per chi faceva lo sforzo di pagare l’auto subito, senza ricorrere a prestiti.

Questo era un’ulteriore incentivo a pagare subito la propria auto, per quanto cara potesse essere e per quanto importante fosse l’impatto sul budget famigliare.

Le cose però sono cambiate, anzi, si sono capovolte, non senza una certa sorpresa da parte di chi era abituato… alle vecchie maniere.

Spesso per chi paga con finanziamento ci sono sconti ulteriori

Come abbiamo detto poco sopra, in realtà la situazione si è quasi completamente capovolta. Quando le migliori case automobilistiche infatti offrono direttamente un finanziamento, in genere lo accompagnano a sconti ulteriori sul prezzo di listino.

Avete capito bene: chi paga a rate si trova a pagare un prezzo più basso per la stessa identica vettura. Si tratta di operazioni finanziariamente complicate, quelle delle case automobilistiche, che però hanno come risultato migliori condizioni di acquisto per chi decide di pagare a rate.

Mai un finanziamento troppo lungo, anche quando i tassi sono bassi

Ricordati però che pur avendo delle ottime condizioni oggi per stipulare un finanziamento auto, dovrai pur sempre cercare di delimitarne l’azione nel tempo. Non è mai conveniente, anche nel caso in cui tu dovessi ottenere dei tassi di interesse particolarmente bassi.

Gli interessi si accumulano e con un piano di prestito troppo lungo, si può facilmente spendere il 30-40% in più a fine rapporto.

Non esattamente la convenienza che stavamo cercando nel nostro acquisto.

Bada agli interessi

Anche se apparentemente il prestito / finanziamento auto che hai ottenuto o che stai per ottenere potrebbe sembrarti particolarmente economico, dovresti sforzarti di calcolare il costo effettivo della rata e quanto andrai a rimborsare in totale.

Se a fronte di uno sconto di un migliaio di euro sul prezzo di listino, dovresti spenderne 3.000 o 4.000 di interessi e di costi collegati, sicuramente non starai facendo un grande affare.

Bisogna pensare e farlo in modo intelligente – il diavolo, soprattutto con i finanziamenti, spesso si nasconde nei dettagli.

Evita il coinvolgimento di finanziarie terze

Se la concessionaria è in grado di offrirti un finanziamento auto erogato direttamente dalla casa madre o comunque da una banca collegata, non ha senso rivolgersi a terzi, che applicano sempre delle condizioni ben peggiori.

Il circuito marchio-banca è di quelli funzionali e non approfittare di quello che offrono non è la migliore delle idee.

Dicci la tua su questo articolo:

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...

Hai trovato l’articolo interessante? Condividilo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
FACEBOOK
Condividi su twitter
TWITTER
Condividi su linkedin
LINKEDIN
Condividi su whatsapp
WHATSAPP
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
LASCIA UN COMMENTO