Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Come investire in criptovalute oggi

Le criptovalute rappresentano da anni un mercato particolarmente interessante. Ciò che rende tale mercato interessante è soprattutto la volatilità delle criptovalute stesse, che risulta però anche essere un’arma a doppio taglio. Se da un lato sono proprio gli asset maggiormente volatili quelli che offrono maggiore margine di guadagno, è vero però che portano con sé anche un più elevato livello di rischio. Cerchiamo di capire come è possibile investire in criptovalute oggi e come si può contenere tale rischio.

Trovare la giusta piattaforma
Il primo passo per chi desidera investire in criptovalute consiste nel trovare una piattaforma che offra questo genere di opzione. A partire dalle piattaforme di cambio per arrivare a quelle che propongono speculazioni con strumenti finanziari derivati. Sono tipologie di investimento assai differenti tra di loro, che condividono però un elevato rischio: è possibile perdere quanto investito, anche nell’arco di un singolo giorno. È quindi importante non solo trovare la piattaforma che offra il tipo di investimento che si intende svolgere, ma anche essere consapevoli della rischiosità di tale speculazione. Mentre le piattaforme di cambio sono dedicate esclusivamente alle criptovalute, per quanto riguarda le piattaforme di trading non tutte offrono criptovalute tra gli asset disponibili ogni giorno. Basta leggere le recensioni su eToro per scoprire che questa piattaforma propone anche speculazioni con le criptovalute. Chiaramente è solo un esempio tra i tanti, ma le recensioni di terze parti aiutano a scoprire le opzioni disponibili sulle diverse piattaforme disponibili in Italia.

Compravendita di criptovalute
Il modo più classico per investire in criptovalute consiste nell’acquistarne alcune, per poi rivenderle quando il loro valore è aumentato. Se in passato alcuni tra gli investitori hanno potuto approfittare di un repentino ed elevato aumento nel valore di alcune criptovalute, è bene precisare che ad oggi tale possibilità risulta remota. È quindi bene ricordare che difficilmente investendo pochi euro in una criptovaluta si potranno ottenere in futuro elevati introiti. Oltre a questo stiamo parlando di un mercato fortemente imprevedibile, che ha visto aumento da sogno nell’arco di pochi giorni, così come crolli improvvisi, che hanno portato a perdite molto elevate. Si tratta quindi di un tipo di investimento adatto a chi fa costante attenzione alle quotazioni e ai mercati, per evitare di trovarsi con un pugno di mosche.

Investire in criptovalute con i derivati
Le piattaforme che offrono le criptovalute tra gli asset per il trading online solitamente propongono strumenti derivati che si basano su di esse. Quindi non si tratta di comprare una criptovaluta, quanto invece di negoziare sull’andamento delle quotazioni, di una singola criptovaluta scelta all’interno di un numero abbastanza ristretto. In questo caso è possibile negoziare anche al ribasso, quindi ottenendo una remunerazione se il valore di una criptovaluta scende. In ogni caso si tratta di un tipo di investimento fortemente rischioso, perché come abbiamo già detto tale mercato ha movimenti repentini e imprevedibili. Il modo migliore per contenere il rischio, indipendentemente dal tipo di investimento scelto, sta nell’inserire in tale mercato solo una frazione marginale del proprio capitale.

Dicci la tua su questo articolo:

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...

Hai trovato l’articolo interessante? Condividilo con i tuoi amici!

Condividi su facebook
FACEBOOK
Condividi su twitter
TWITTER
Condividi su linkedin
LINKEDIN
Condividi su whatsapp
WHATSAPP
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
LASCIA UN COMMENTO